In un armadio dimenticato un Velazquez da 3 milioni di sterline

Pubblicato il 28 ottobre 2011 2:16 | Ultimo aggiornamento: 28 ottobre 2011 2:16

LONDRA – Molti avranno sperato di trovare un tesoro in qualche recesso della casa dei Non. E’ quanto è accaduto in Gran Bretagna quando l’erede di un artista ha scoperto che tra le tante croste conservate in un armadio si celava un Velazquez dimenticato da 3 milioni di sterline (3,4 di euro). Il quadro venne acquistato nel 1820 da Matthew Shepeprson, scrive il Daily Mail, che si dilettava anche a collezionare opere d’arte. Il quadro, “ritratto di gentiluomo”, era stato conservato dagli eredi, di generazione in generazione. La scoperta del capolavoro del maestro spagnolo risale a 18 mesi fa quando uno degli eredi decise di disfarsi di tutti i quadri con l’obiettivo di racimolare almeno 300 sterline. Ma gli esperti della casa d’aste Bonhams non appena videro il dipinto si convinsero di essere davanti all’opera di un maestro. Dopo qualche mese giunte l’attribuzione finale a Diego Velazquez, che lo dipinse tra il 1632 e il 1635 prima del suo viaggio a Roma.