“Ecco di chi sono (e dove vanno) i nostri dati su Facebook”, Laura Turini sul ‘Sole 24 Ore’

Pubblicato il 20 Ottobre 2010 15:09 | Ultimo aggiornamento: 20 Ottobre 2010 15:09

faebookUn articolo del Wall Street Journal di qualche giorno fa lanciava l’allarme sul poco rispetto della privacy di Facebook e delle sue applicazioni. Ora, in un articolo sul ‘Sole 24 Ore’, Laura Turini ci spiega di chi sono e dove vanno a finire i nostri dati personali dentro e fuori il più famoso social network.

«In realtà Facebook – si legge sul Sole 24 Ore – più che aumentare le difese al proprio sistema, sembra avere adottato una politica di trasparenza, pubblicando in internet la propria normativa privacy in cui avverte gli utenti della fine che potranno fare i loro dati e fornisce indicazioni su come potere mantenere nascoste certe informazioni intervenendo sul proprio pannello di controllo. Tutto questo può sembrare un grande traguardo ma non sarebbe da esserne così sicuri. Non a caso, dopo la nuova privacy, un portavoce di Facebook ha dichiarato al WSJ che «L’idea che la trasmissione di un user ID ad un’applicazione, come descritta nella privacy police di Facebook, costituisca una “falla” è quanto meno curioso», come dire dato che gli utenti sono stati avvisati c’è ben poco di cui lamentarsi» (…)