Gli operai della Innse di Milano/ Gianluigi Paragone, vicedirettore di RaiUno, scrive su “Libero”: “Ha vinto la gru, hanno perso i sindacati”

Pubblicato il 13 agosto 2009 11:52 | Ultimo aggiornamento: 13 agosto 2009 11:52

Blitz quotidiano propone oggi come articolo del giorno una opinione di Gianluigi Paragone, pubblicata sul quotidiano “Libero”. Paragone è stato nominato nell’ultima tornata vicedirettore della rete ammiraglia RaiUno. Blitz quotidiano lo propone perchè è emblematico di un modo di pensare e di vedere l’Italia molto diverso da quella che sembra essere l’opinione prevalente nel paese e anche nel Governo.

“Accordo fatto alla Innse di Milano. Ha vinto la gru. Hanno perso i sindacati. È bastato il ricatto di quattro operai appollaiati otto giorni in cima a un carroponte per sbloccare una situazione che le normali trattative sindacali non erano riuscite a sbloccare. La minaccia del corpo supera lo Statuto dei lavoratori, fa carta straccia della Costituzione e riduce a scemenza il dibattito sulla sicurezza nei luoghi di lavoro, fabbriche in testa. […]