“Il perchè di una pagina bianca”, di Ezio Mauro per Repubblica

Pubblicato il 11 Giugno 2010 9:30 | Ultimo aggiornamento: 11 Giugno 2010 9:30

Blitz quotidiano vi propone oggi come articolo del giorno l’editoriale di Ezio Mauro per Repubblica il quale spiega il perchè dalla pagina bianca di Repubblica per protestare contro la legge bavaglio passata giovedì in Senato.

Una prima pagina bianca, per testimoniare ai lettori e al Paese che ieri è intervenuta per legge una violenza nel circuito democratico attraverso il quale i giornali informano e i cittadini si rendono consapevoli, dunque giudicano e controllano. Una violenza consumata dal governo, che con il voto di fiducia per evitare sorprese ha approvato al Senato la legge sulle intercettazioni telefoniche, che è in realtà una legge sulla libertà: la libertà di cercare le prove dei reati secondo le procedure di tutti i Paesi civili  –  nel dovere dello Stato di garantire la legalità e di rendere giustizia  –  e la libertà dei cittadini di accedere alle informazioni necessarie per conoscere e per sapere, dunque per giudicare. […]