Roma, il Pigneto contro la vita notturna. I residenti del quartiere demonizzano la movida e chiedono lo stop all’apertura di nuovi locali

Pubblicato il 27 maggio 2009 18:56 | Ultimo aggiornamento: 27 maggio 2009 18:56

Il quartiere romano del Pigneto insorge contro la movida. Meglio giovani, musica e locali – e le strade da ripulire a notte fonda – o un’isola pedonale deserta e l’ennesima periferia abbandonata?

I residenti e i commercianti hanno lanciato un appello al Campidoglio perché sospenda le concessioni di nuove licenze per l’apertura di locali dove si somministra anche alcol.

Ma il disordine è creato soltanto dalla vita notturna? E l’AMA, l’azienda che si occupa dello smaltimento dei rifiuti, con quale frequenza pulisce l’isola pedonale calpestata da centinaia di persone al giorno?