Livorno, romeni bariccati: hanno picchiato degli italiani. Ora li aspettano in 200

Pubblicato il 1 Settembre 2010 20:45 | Ultimo aggiornamento: 2 Settembre 2010 10:22

Circa 200 persone, da due ore, sono radunate sotto le finestre della casa di due romeni che avrebbero picchiato due italiani, ora ricoverati in ospedale. Sul posto, nel centro di Livorno, sono presenti una decina tra carabinieri, poliziotti e vigili urbani.

I due romeni si sono barricati in casa; i 200 livornesi si sono radunati per reazione alla presunta aggressione. Secondo una prima ricostruzione, nei giorni scorsi un livornese avrebbe visto due romeni mentre abbandonavano una lavatrice per strada.

Oggi, incontrandoli, avrebbe protestato, ma i due prima avrebbero alzato la voce, poi sarebbero andati in casa a prendere dei bastoni. Con quelli avrebbero inseguito e colpito il livornese e suo padre, intervenuto in difesa. I due italiani sono stati trasportati in ospedale.