Emergenza rifiuti, presidio a Terzigno (Napoli): impedito lo sversamento dell’immondizia

Pubblicato il 18 Ottobre 2010 - 11:02 OLTRE 6 MESI FA

Presidio a Terzigno

A causa di un blocco stradale attuato dai movimenti antidiscarica nella notte tra domenica 17 e lunedì 18 ottobre centinaia di autocompattatori non hanno potuto sversare  i rifiuti nella discarica ”Sari” del comune di Terzigno (Napoli). Il presidio è stato attuato dai dimostranti intorno alle 6 in via Passanti, all’altezza di via Cavour, in direzione della stradale statale 268.

Centinaia di camion colmi di rifiuti, dopo essere rimasti fermi per ore nei pressi dell’uscita Palma Campania dell’autostrada A3, stanno adesso tornando negli autoparchi delle rispettive aziende senza avere potuto sversare il loro carico. Solo una decina di camion, intorno alle 4, è riuscita a depositare il carico nella discarica. Subito dopo sono stati bloccati e danneggiati alle ruote dai dimostranti.