Vicenza/ Il presidio No Dal Molin annuncia “Protesteremo per un mese, vogliono costruire una base da guerra”

Pubblicato il 8 giugno 2009 15:40 | Ultimo aggiornamento: 8 giugno 2009 15:40

Gli attivisti che si battono contro l’ampliamento dell’aeroporto militare Dal Molin di Vicenza annunciano  un nuovo mese di protesta. Una serie di iniziative e manifestazioni per allargare il numero di chi si oppone alla base Usa che si concluderanno con l’incontro principale, previsto per il 4 luglio, giorno della Festa nazionale americana.

Secondo i rappresentanti del presidio No Dal Molin, gli americani hanno intenzione di costruire una vera e propria “base di guerra”