Alessandro Di Battista e il post fake sulle “porcherie in Sicilia”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 novembre 2017 11:39 | Ultimo aggiornamento: 6 novembre 2017 12:44
alessandro-di-battista-post-sicilia

Alessandro Di Battista e il giallo del post sulle “porcherie in Sicilia”: rimosso o bufala?

ROMA – Piccolo giallo su alcune presunte frasi di Alessandro Di Battista pubblicate su Facebook dopo la chiusura delle urne in Sicilia e poi, secondo i giornali, cancellate. Secondo quanto si legge in alcuni tweet, visibili anche su alcune testate giornalistiche, Di Battista avrebbe allertato gli attivisti sulla notte che separa la chiusura dei seggi dallo spoglio: “Stanotte faranno porcherie”, avrebbe scritto il deputato M5S. Il testo completo del messaggio, riportato oggi da Repubblica, sarebbe questo: “Vi do una notizia: Cancelleri ha vinto. Stanotte faranno porcherie. Occhi aperti e sacchi a pelo pronti”.

Ma sulla pagina Facebook di Di Battista non compare alcun post di questo tipo, ma ne compare uno di tutt’altro tenore. “Aspettiamo i dati ufficiali di domani. Speriamo di mettere la ciliegina sulla torta. Ci siamo impegnati tanto e i frutti si vedono già. I miei complimenti a Giancarlo Cancelleri per le battaglie di questi ultimi cinque anni e a Luigi Di Maio che ha dimostrato con l’impegno costante il suo valore”, si legge sul profilo di Di Battista.

Poi la verità: Alessandro Di Battista non ha mai scritto alcuna frase su facebook sulla vittoria di Giancarlo Cancelleri e sul rischio di brogli e “porcherie” nelle ore che hanno separato la chiusura delle urne dallo spoglio. E’ quanto sottolineano fonti del M5S commentando le dichiarazioni, rimbalzate su twitter questa notte, del deputato M5S. Dichiarazioni che, invero, sul suo profilo facebook non avevano alcun riscontro. Le parole rimbalzate sul web in nottata e sul quale si è creato un piccolo giallo compaiono invece su uno dei profili fake “abbinati” al deputato M5S: “Di Battista risponde”, questo il nome dell’account.