Grillo scomunica Pizzarotti con un tweet: “Incontro coi sindaci non autorizzato”

di redazione Blitz
Pubblicato il 3 marzo 2014 21:19 | Ultimo aggiornamento: 4 marzo 2014 0:49
Beppe Grillo e Federico Pizzarotti (Foto Lapresse)

Beppe Grillo e Federico Pizzarotti (Foto Lapresse)

ROMA – “L’incontro di marzo con i sindaci ed i candidati sindaci M5S organizzato da Pizzarotti a Parma non è stato in alcun modo concordato con lo staff, né con me”. Lo scrive Beppe Grillo su Twitter in quella che appare una “scomunica” nei confronti del sindaco M5S di Parma.

Il riferimento è all’iniziativa lanciata da Federico Pizzarotti sulla sua pagina Facebook, nella quale annunciava “il prossimo 15 marzo” un incontro con “gli attivisti che si preparano alla campagna elettorale per le elezioni amministrative”. Evidentemente, la riunione non è piaciuta allo staff M5S che ne ha preso le distanze.

Ma il sindaco non si lascia sconfessare e a stretto giro replica così alle parole del leader: “L’incontro dei candidati e sindaci M5S a Parma – scrive -è stato organizzato come quello dello scorso anno. Se fare rete non va bene fate voi”.

 

Pizzarotti, la scorsa settimana, commentando le espulsioni dei senatori “dissidenti” aveva lasciato trapelare qualche perplessità: “Lasciano l’amaro in bocca”, aveva detto intercettato dai cronisti. “E sapendo che i problemi degli italiani sono altri, perdere tempo in spaccature e dissidi interni ci indebolisce e delude tante persone che ci sono vicine”.

Forse un’altra scossa di assestamento dopo il caso espulsioni in casa Cinquestelle che ha scosso il Movimento la scorsa settimana.