beppe grillo

“Beppe Grillo ha comprato il Teatro Flaiano a Roma”: l’annuncio del vicesindaco Bergamo

beppe-grillo-teatro-flaiano

Beppe Grillo e Virginia Raggi (Foto Ansa)

ROMA – “Beppe Grillo ha comprato il Teatro Flaiano a Roma”: lo ha annunciato il vicesindaco della Capitale, Luca Bergamo, durante la conferenza stampa sui teatri comunali all’Argentina. Alla richiesta di chiarimenti Bergamo ha precisato che la gestione del Flaiano non compete al Comune visto che il teatro è uno spazio privato, e anche la programmazione, quindi, è decisa dal privato.

Ma l’indiscrezione, sottolinea il Corriere della Sera, ha cominciato a girare su tutti i circuiti trovando due conferme indirette: la prima, la festa per l’elezione a sindaco di Virginia Raggi, che si svolse proprio al Teatro Flaiano; la seconda, lo spazio di via Santo Stefano del Cacco, che ha riaperto proprio oggi dopo anni.

La stagione artistica del teatro, che ha solo 150 posti, si aprirà con un musical dal titolo Artemisia, ma a novembre, il 23 e il 24, sul palco salirà proprio Grillo, con uno spettacolo dal titolo Insomnia, problema di cui pare che Grillo soffra da decenni.

Il Corriere si domanda:

perché uno che potrebbe riempire stadi fa uno spettacolo nel piccolo, appena rinato Flaiano? Una prima risposta si potrebbe avere giovedì pomeriggio durante una conferenza stampa di presentazione del Flaiano. Dove? Convocata nella sala stampa della Camera dei deputati, dove non dovrebbe esserci nessun esponente dei 5 Stelle e dove invece è prevista la presenza del proprietario ufficiale del teatro, Giampiero Scarlata.

Il quale Scarlata, venuto a sapere delle parole di Bergamo, è trasecolato:

“Ma io non ne so nulla posso solo dire che il teatro sarà gestito da Massimo Giacon e so che Massimo è amico di Beppe Grillo. Tutto qua. Non so dire altro, sono il primo ad essere stupito dalle parole di Bergamo”.

To Top