Davide Crippa (M5s) su Fb: “Domenica salto Waterpolo, tocca lavorare per colpa del Pd”

di redazione Blitz
Pubblicato il 3 agosto 2015 17:00 | Ultimo aggiornamento: 3 agosto 2015 17:08
Davide Crippa (M5s) su Fb: "Avevo torneo Waterpolo, ma lavorerò per colpa del Pd"

Davide Crippa (M5s) su Fb: “Avevo torneo Waterpolo, ma lavorerò per colpa del Pd”

ROMA – “Oggi pomeriggio dovevo partecipare al torneo beach waterpolo ad Arona, ma qualche genio del Pd ha deciso che questa sera alle 19 si doveva votare in Commissione”. Lo sfogo è del deputato M5s Davide Crippa che domenica pomeriggio ha affidato alla sua bacheca Facebook la sua frustrazione. Peccato che così facendo si è tirato addosso una miriade di critiche, e non solo da parte dei suoi avversari politici, ma pure dalla Rete, tanto amata dai grillini.

Tra l’ironia e lo scherno c’è chi gli fa notare: “È una vitaccia, eh?”. E chi chiede già le dimissioni: “Caro onorevole, dimettiti, lasci lavorare chi ha voglia e sarai sempre in vacanza! Ma roba da matti…”. E ancora: “Mannaggia, e mo chi glielo dice agli amici del waterpolo? O-NE-STA’ O-NE-STA’ (ma solo da settembre a giugno, chè poi scattano le ferie)”.

Dal Pd non lasciano certo cadere nel vuoto la succulenta occasione. Francesco Nicodemo, dello staff comunicazione, ironizza: “Ma come vi viene in mente di mettere in questi giorni le riunioni di commissione, piddini, siete la Kasta, vergogna! Io sono un onorevole cittadino e quindi non posso perdere il torneo di BEACH WATERPOLO. Questi sono i pentastellati – attacca Nicodemo – si occupano della polvere sui piedini di un bambino, asfaltano una trazzera in Sicilia che non può praticamente essere percorsa, si lamentano se devono saltare un torneo da spiaggia per lavorare. Non c’è alternativa al futuro, come vi diciamo da un anno e mezzo”.

Ma Crippa non arretra e lunedì mattina torna alla carica: “Se non volete comprendere proseguite pure. Io intendevo che anziché lavorare la domenica potevamo farlo in maniera seria durante la settimana e non di notte al buio”.