beppe grillo

Luigi Di Maio, lettera al Corriere della Sera: “No partiti eversivi grazie a M5s”

luigi-di-maio-ansa

Luigi Di Maio ha scritto una lettera, pubblicata sul Corriere della Sera (foto d’archivio Ansa)

ROMA – Luigi Di Maio scrive una lettera pubblicata sul Corriere della Sera: “L’obiettivo vero di un governo a 5 Stelle è garantire una vita di qualità agli italiani. Di ‘eversivo’ (come tentano di farci apparire i nostri avversari politici) non c’è nulla”.

Il candidato premier del Movimento 5 Stelle prosegue: “I nostri valori fondanti sono: onestà, legalità, non lasciare indietro nessuno e partecipazione del cittadino alla vita pubblica. Rispettiamo la Costituzione e siamo contro la violenza. È eversione questa? Negli altri Paesi europei sono nate forze politiche estremiste, in Italia non è così grazie a noi”. “Siamo nati – afferma – come risposta all’arroganza di questa politica. E vogliamo semplicemente tornare ai valori di sobrietà, competenza, legalità ed onestà”, “c’è in atto una demonizzazione del Movimento. Eppure qual è il pericolo che rappresentiamo?”.

Di Maio guarda già alla sua squadra di governo: “I miei ministri saranno scelti tra le migliori competenze di questo Paese. Sto incontrando ricercatori, professionisti, imprenditori, alti dirigenti statali. Il ministro dell’Economia sarà scelto con la massima attenzione consapevole del fatto che avrà un ruolo centralissimo anche per far ripartire gli investimenti”. “Chiedo a tutti che questa campagna elettorale si possa svolgere senza avvelenamento del clima con demonizzazioni costruite ad arte contro me e il Movimento 5 Stelle”, conclude.

To Top