L’ex M5s Favia difende Pizzarotti: “E’ nella black list di Grillo da tempo”

di redazione Blitz
Pubblicato il 3 marzo 2014 22:50 | Ultimo aggiornamento: 3 marzo 2014 22:50
L'x M5s Favia difende Pizzarotti: "Nella black list di Grillo da tempo"

Giovanni Favia (Foto Lapresse)

BOLOGNA  – “Pizzarotti è nella black list di Beppe Grillo da tempo, ancora non lo hanno espulso solo perché hanno paura che a toccarlo esploda la scissione del Movimento”. Così l’ex M5s Giovanni Favia, ora consigliere regionale indipendente, commenta la scomunica di Grillo nei confronti del sindaco a 5 Stelle di Parma.

“Federico – spiega Favia – è nella black list di Grillo perché prima lavoravamo insieme, e quando venni espulso io Pizzarotti non fece il talebano con me, si comportò senza prendere le distanze. E ancora di più perché, appena diventato sindaco, avrebbe voluto Valentino Tavolazzi, il primo espulso via blog, come direttore generale del Comune di Parma”.

“Grillo – continua Favia – aveva già dato spazio a diverse iniziative contro Pizzarotti, sottotraccia la tensione fra di loro covava da tempo. Solo che ora un’espulsione di Pizzarotti segnerebbe la scissione del Movimento, già colpito dalle espulsioni dei parlamentari”.

“Il M5s, da sogno e speranza, si è trasformato in un incubo per il Paese, sono preoccupato. A Federico – ha concluso – va tutta la mia solidarietà”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other