beppe grillo

M5S: Claudio Messora rischia. Paola Taverna: “Dovrà dare spiegazioni”

Claudio Messora

Claudio Messora

ROMA – Una battuta infelice che forse verrà sanzionata dal M5S. Claudio Messora è il responsabile comunicazione del M5S al Senato, colui che via Twitter ha scritto che Laura Boldrini “non è a rischio stupro”. Messora, che si è poi scusato per quell’uscita, viene criticato anche all’interno del suo partito.

“Messora dovrà delle spiegazioni al Movimento e sicuramente si sta pensando al Senato di procedere in qualche maniera. Trovo che sia stata una battuta assolutamente infelice”. Lo ha detto Paola Taverna, ex capogruppo M5S al Senato, a Radio Anch’Io.

Non solo. Un meetup della Lombardia avrebbe messo nero su bianco in una petizione la richiesta di dimissioni di Messora. E’ quanto ha riferito la senatrice del M5s, Monica Casaletto, una delle firmatarie della lettera di protesta che ha stigmatizzato i ‘post’ dell’addetto alla comunicazione sulla Presidente Boldrini. “La comunicazione politica è una cosa seria. Non si deve trascendere” afferma la senatrice che continua: “al di là di quello che pensiamo noi è la base che condanna Messora e che preme per valutare un suo passo indietro”.

To Top