M5s, espulsione in vista per i 4 senatori. Santagelo: “Assemblea per decidere”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 febbraio 2014 13:13 | Ultimo aggiornamento: 21 febbraio 2014 13:13
M5s, espulsione in vista per i 4 senatori. Santagelo: "Assemblea per decidere"

M5s, espulsione in vista per i 4 senatori. Santagelo: “Assemblea per decidere”

ROMA – “Assemblea per decidere espulsione dei quattro dissidenti”. Maurizio Santangelo, capogruppo in Senato del Movimento 5 stelle, annuncia la resa dei conti per i dissidenti Lorenzo Battista, Fabrizio Bocchino, Francesco Campanella e Luis Alberto Orellana. Dopo la messa al bando sul blog di Beppe Grillo e la sfiducia per Orellana, ora si attiva la procedura di espulsione.

La richiesta di espulsione per i 4 senatori M5s è arrivata già da diverse persone, spiega Santangelo, e ora si proseguirà con il codice di comportamento, scrive Repubblica:

“Il codice di comportamento degli eletti M5S prevede, nello specifico, che “i parlamentari del M5S riuniti, senza distinzione tra Camera e Senato, potranno per palesi violazioni del Codice di Comportamento, proporre l’espulsione di un parlamentare del M5S a maggioranza. L’espulsione dovrà essere ratificata da una votazione on line sul portale del M5S tra tutti gli iscritti, anch’essa a maggioranza”.