beppe grillo

M5S, Rocco Casalino quando diceva: “Un romeno anche dopo 10 docce sa di povero”

Rocco Casalino

Rocco Casalino

ROMA – C’è stato un tempo in cui Rocco Casalino era solo un ex concorrente del Grande Fratello e come tale interveniva in vari programmi tv. Oggi è portavoce del Movimento 5 Stelle per il Senato, suo ad esempio il comunicato contro Daria Bignardi, la conduttrice che aveva chiesto al grillino Di Battista se fosse imbarazzato dall’avere un padre fascista. Sono passati 10 anni e più dalla sua partecipazione al Grande Fratello, ha fatto un percorso anche politico che l’ha portato al ruolo che riveste oggi. Ma certo fa un certo effetto sentirlo dire cose come questa:

“Il povero – faceva sapere Rocco – ha un odore molto più forte. Hai mai provato a portarti a letto un romeno o uno di questi paesi dell’est? Anche se si lava o si fa 10 docce continua ad avere un odore agro dolce, non so che cavolo di odore è. Però lo senti. Il vero problema degli extracomunitari è proprio dei meno abbienti che vivono in zone invase dagli extracomunitari. Investiamo tantissimi soldi per rendere gli italiani civili, e invece poi abbiamo sta gente che non ha questo tipo di preparazione di base. Sta gente è tutta gente senza istruzione, noi li stiamo facendo entrare, è un pericolo”.

To Top