M5s, Salvo Mandarà è morto: riprese in streaming Tsunami Tour. L’addio di Grillo

di redazione Blitz
Pubblicato il 3 dicembre 2017 6:09 | Ultimo aggiornamento: 2 dicembre 2017 22:23
M5s-Salvo-Mandarà-morto

M5s, Salvo Mandarà è morto: riprese in streaming Tsunami Tour. L’addio di Grillo

RAGUSA – Si è spento all’età di soli 51 anni Salvo Mandarà, ex grillino e uomo che inventò le dirette streaming dello Tsunami Tour. Fu lui che con un cellulare in mano dal camper di Beppe Grillo, raccontò la campagna dei 5 Stelle.

Mandarà che da tempo lottava contro la leucemia è morto sabato 2 dicembre all’ospedale di Ragusa. Gli ultimi anni li ha trascorsi a denunciare “la truffa del signoraggio bancario” e ogni genere di presunto complotto che accompagnava i più gravi attentati terroristici colpiti nel mondo, secondo lui tutti “false flag”.

E’ lo stesso Grillo a dare notizia della sua scomparsa, con un accorato addio sul suo blog:

“Salvo viaggiò con noi in camper nel 2013 durante tutto lo Tsunami Tour facendo le dirette da tutti i palchi d’Italia con un semplice smartphone. Le dirette che fece in quei 40 giorni furono seguite da milioni di persone. Gli dicevo sempre che quando si metteva il cappuccio per ripararsi dal freddo somigliava a Igor, lo straordinario personaggio di Frankenstein Junior. Lui rideva come un matto e diceva “Lupo ululà e castello ululì.” Che tempi, che ricordi! Salvo poi giustamente seguì la sua strada, ma l’affetto che ci legava è sempre rimasto intatto. Ciao Salvo e grazie di tutto”.