beppe grillo

Referendum, Beppe Grillo esulta: “E’ partito un trenino”

Referendum, Beppe Grillo esulta: "E' partito un trenino"

Referendum, Beppe Grillo esulta: “E’ partito un trenino”

ROMA –  “E’ partito un trenino”. Esulta cosi il leader del Movimento 5 Stelle Beppe Grillo dopo la vittoria del No al referendum costituzionale con conseguente e sonora sconfitta per il premier Matteo Renzi.

Prima dei primi risultati Grillo aveva detto: “Abbiamo fatto un grande lavoro, quindi l’importante, se dovessimo perdere, è non dare colpe a nessuno, abbiamo lavorato tutti bene. Se gli italiani hanno scelto una cosa diversa noi la rispettiamo. Io credo che qualunque sia il responso noi siamo decisi a andare a elezioni in modo che poi, se verrà confermata questa leadership, rispetteremo il verdetto” ha continuato.

“Da martedì – ha detto Grillo – cominceremo sulla rete a condividere il programma su energia, politica estera, difesa e cominciamo a lavorare. Stiamo lavorando già sulle persone”. “Sarà integrato – ha chiarito rispondendo ai giornalisti sulle differenze rispetto a quello del 2013 – dalle cose che non sono state dette”.

To Top