Berlusconi: “Alle elezioni tra un anno”

di redazione Blitz
Pubblicato il 20 febbraio 2014 17:04 | Ultimo aggiornamento: 20 febbraio 2014 17:46
Berlusconi

Berlusconi

ROMA – Alle elezioni tra un anno. Silvio Berlusconi ha appena dato la sua garanzia a Matteo Renzi di un’opposizione “soft”, ma non per questo intende abbandonare l’ipotesi di elezioni ravvicinate. “Prepariamoci alle Europee, ma dobbiamo essere pronti anche per le politiche che dovrebbero arrivare tra un anno”. Berlusconi lo ha detto nel corso della riunione dei gruppi di Forza Italia.

Gli italiani mi appoggiano, dice Silvio Berlusconi ottimista entrando alla riunione di Forza Italia: “Sono sereno vedo segnali positivi per noi, quando vado in giro le strade si bloccano”. Il motivo di questo entusiasmo è presto detto: “Il 67% degli italiani approva la nostra linea responsabile di opposizione”. Ovvero l’opposizione “soft” garantita a Matteo Renzi.

“Noi siamo all’opposizione e continueremo ad opporci ai provvedimenti che non ci convincono e proporremo modifiche”, ha detto Berlusconi. “I nostri sondaggi danno il Pd in calo e Forza Italia in crescita”.

“Renzi non è certo un personaggio di scuola comunista.E’ una nuova opportunità che si presenta per il bipolarismo, una nuova opportunità di dialogo per le riforme che servono al Paese”.

Secondo Berlusconi poi, “Renzi ha sbagliato ad accettare lo streaming con Beppe Grillo”.