Libero: “Le Olgettine prosciugano il conto di Berlusconi”

Pubblicato il 31 luglio 2012 16:03 | Ultimo aggiornamento: 31 luglio 2012 16:03

Marysthell Polanco (Foto Lapresse)

MILANO – Il 2011 è costato caro a Silvio Berlusconi. Libero gli ha fatto letteralmente i conti in tasca, quantificando in 250 milioni gli euro in più, rispetto al 2010, spesi del Cavaliere. Soldi assorbiti, a detta del quotidiano, per le Olgettine. Prosciugati i quattro conti correnti detenuti presso il Monte Paschi di Siena. Secondo Libero Berlusconi avrebbe prelevato 127,7 milioni nel 2011, lasciando sui conti “solo” 16,9 milioni. Contro i 144,7 milioni dell’anno precedente, i 152,3 del settembre 2009. Ai prelievi, poi, bisogna sommare i dividendi ai prelievi: in tutto si arriva alla somma di 255,3 milioni di euro.

Sempre Libero mette insieme alcuni dati: il conto 1/29 al Monte Paschi è lo stesso utilizzato da Berlusconi per i “regali” alle Olgettine. L’anno scorso, poi, si sono aggiunti i processi: l’ex premier infatti ha coperto di tasca sua le spese legali delle ragazze. Senza contare gli affitti. Si tratta, poi, dello stesso conto da cui Berlusconi ha prelevato i 20 milioni per pagare la villa di Dell’Utri sul lago di Como, come ricostruito dai magistrati.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other