Berlusconi: “Regalo 200mila euro a chi dimostra che ho pagato De Gregorio”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 luglio 2015 12:37 | Ultimo aggiornamento: 16 luglio 2015 12:37
Berlusconi: "Regalo 200mila euro a chi dimostra che ho pagato De Gregorio"

Berlusconi: “Regalo 200mila euro a chi dimostra che ho pagato De Gregorio”

ROMA – Duecentomila euro in regalo a chi dimostrerà “che ho pagato il senatore Sergio De Gregorio“. Silvio Berlusconi, condannato in primo grado proprio per la vicenda della cosiddetta compravendita dei senatori, attacca duramente i magistrati. Parlando alla prima conferenza nazionale degli amministratori di Forza Italia Berlusconi spiega:

Sono stato accusato 65 volte da pm sinistra e sono stato sempre assolto. Ora la musica è cambiata nei collegi ci sono solo giudici di sinistra e si vede quello che è successo a Napoli

Il resto dell’intervento di Berlusconi è politico. L’ex premier spiega, attaccando il quotidiano Repubblica, che “solo un folle potrebbe pensare di rottamare Fi e chi combatte al suo fianco”. E promette cambiamenti all’Italicum:

“Questa legge elettorale subirà cambiamenti. Il sistema dei 100 capilista è ingiusto ci batteremo per sistema preferenze libero per tutti”

Ai suoi, infine, Berlusconi chiede di “fare la rivoluzione”:

“Sarebbe facile per me andare da qualche altra parte, alcune volte ne ho avuto una voglia, ho un senso di responsabilità che mi frega e sono qui ad affrontare la sinistra ed i Pm. Ed io non avendo più nulla rischio di finire in galera e se questo dovesse accadere: Cristo io spero che facciate un minimo di rivoluzione..”.