Berlusconi: “Successo 1994 si può ripetere. O la va o la spacca”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 febbraio 2014 14:33 | Ultimo aggiornamento: 8 febbraio 2014 20:33
Berlusconi: "Successo 1994 si può ripetere se moderati tornano a Forza Italia"

Silvio Berlusconi (Foto LaPresse)

ROMA – “Il successo del 1994 si può ripetere, o la va o la spacca”. Silvio Berlusconi, in collegamento telefonico da Aquileia, in provincia di Udine, spiega di essere fiducioso per le prossime elezioni politiche e per l’esito della rifondata Forza Italia. Un successo che può essere raggiunto riportando “i moderati ad essere la maggioranza nel Parlamento come lo sono nel Paese”.

Berlusconi ha dichiarato: “Ho finito stanotte un instant book che distribuiremo a breve ai club. Ho speranza che quello che successe in due mesi nel ’94 si possa ripetere. Sono felice che il mio appello sia stato raccolto da tanti – ha proseguito Berlusconi – Per quella libertà che oggi non esiste perché non siamo sicuri dei nostri diritti”.

Parlando delle elezioni politiche, per il leader di Forza Italia “o la va o la spacca”: “Dobbiamo riportare i moderati ad essere maggioranza nel Parlamento come lo sono nel Paese. Avevamo perso il rapporto con le persone e in Parlamento c’erano i nominati. Questo fatto ha prodotto che i parlamentari non dovevano tornare a casa e occuparsi dei problemi locali e occuparsi degli amici che dovevano votarli la prossima volta. E questo ha fatto perdere il contatto con i cittadini. Ci siamo sclerotizzati, chiusi in noi stessi. Quelli che erano scesi in campo con me 20 anni fa dopo 20 anni sono diventati chiusi e non aperti verso gli altri”.