Berlusconi videomessaggio: “Non ho commesso alcun reato, sono innocente”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 settembre 2013 18:24 | Ultimo aggiornamento: 18 settembre 2013 18:25
Berlusconi videomessaggio: "Non ho commesso alcun reato, sono innocente"

Silvio Berlusconi (Foto Lapresse)

ROMA – “Non ho commesso alcun reato. Sono innocente”: nel suo videomessaggio Silvio Berlusconi ha attaccato più volte la magistratura e le ultime due sentenze della Corte di Cassazione, quella per frode fiscale nella vicenda dei diritti tv Mediaset e quella sulla corruzione nel Lodo Mondadori. Ma ha anche ripercorso i “50 processi” a cui è stato sottoposto, sin dall’inizio della sua discesa in politica.

“Sono dunque passati 20 anni da quando decisi di scendere in campo. Allora dissi che lo facevo per un Paese che amavo. Lo amo ancora questo Paese, nonostante l’amarezza di questi anni e l’indignazione di questa ultima sentenza paradossale perché io non commesso alcun reato. Io non sono colpevole di alcunché; io sono innocente; io sono assolutamente innocente”.