Berlusconi, videomessaggio alle 18: attacchi ai giudici ma no crisi di governo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 settembre 2013 16:56 | Ultimo aggiornamento: 18 settembre 2013 17:43
Berlusconi, videomessaggio in onda alle 18 di oggi

Silvio Berlusconi (Foto Lapresse)

ROMA – Il videomessaggio di Silvio Berlusconi, atteso da giorni, sarà trasmesso alle 18 di oggi, mercoledì 18 settembre. Secondo le indiscrezioni dura 16 minuti, contiene attacchi durissimi ai giudici ma non apre la crisi di governo.

Secondo quanto scrive Repubblica.it nel video l’ex presidente del Consiglio rivolge un durissimo attacco alla magistratura, con un riferimento anche all‘ultima sentenza della Cassazione sul Lodo Mondadori. Criticata soprattutto Magistratura democratica, accusata di usare il proprio potere a fini politici.

Il filmato arriva a poche ore dal voto della Giunta per le Elezioni del Senato che voterà la relazione di Andrea Augello sulla decadenza di Berlusconi da senatore in base alla legge Severino.

L’ex presidente del Consiglio è atteso per giovedì 19 a Roma. Dovrebbe partecipare nel pomeriggio all’inaugurazione della nuova sede del partito a piazza San Lorenzo in Lucina.

La Giunta per le elezioni si riunirà alle 20.30 di mercoledì sera. Ogni gruppo parlamentare avrà 10 minuti a disposizione nei quali “per impegno procedurale ci si esprimerà sulle questioni preliminari”, ha spiegato il presidente della Giunta, Dario Stefano.    

Secondo il presidente, se lo si riterrà necessario, al termine delle dichiarazioni di voto si potrà anche verificare il parere della maggioranza dei membri sulle due questioni preliminari, oltre che sulla relazione Augello. Lo stesso Augello, però, ha spiegato che, perché si verifichi una tale eventualità, basta che sia un qualunque senatore a chiederlo. I lavori dovrebbero quindi terminare alle 22.30.