Mediaset, Berlusconi e interdizione dai pubblici uffici: udienza il 19 ottobre

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 settembre 2013 14:45 | Ultimo aggiornamento: 9 settembre 2013 14:55
Mediaset, Berlusconi e interdizione dai pubblici uffici: udienza il 19 ottobre

Silvio Berlusconi (Foto LaPresse)

MILANO – L’udienza processo della Corte d’Appello che dovrà ricalcolare l’interdizione dai pubblici uffici di Silvio Berlusconi è stato fissato il 19 ottobre. Berlusconi, condannato a 4 anni per frode fiscale nell’ambito del processo Mediaset, era stato condannato a 5 anni di interdizioni dai pubblici uffici in appello. Una pena accessoria per cui la Cassazione ha chiesto il rinvio.

In questa causa la pubblica accusa sarà rappresentata dal vice procuratore generale Laura Bertolè Viale. La Cassazione, a conclusione del processo Mediaset, aveva confermato la condanna a 4 anni di reclusione per frode fiscale nei confronti dell’ex premier, mentre aveva impartito la disposizione alla Corte di Appello di Milano di ricalcolare la pena accessoria della interdizione per 5 anni dai pubblici uffici che potrebbe diminuire da un massimo di tre anni fino a un minimo di 12 mesi.