Se avessi accusato Berlusconi, quel tabloid mi avrebbe pagata

Pubblicato il 2 Luglio 2009 6:00 | Ultimo aggiornamento: 2 Luglio 2009 6:00

da: Il Giornale

«Volevano costringermi a dire quello che faceva loro comodo. Le feste a Palazzo Grazioli, la cocaina. Mi hanno offerto 2.500 euro, ho un accordo firmato. Ma io mi sono rifiutata, l’intervista non è mai uscita e io non ho visto nemmeno un euro».

Leggi l’articolo originale