Carla Cantone del Pd: “Questo decreto vi porterà jella, io ci azzecco” VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 settembre 2018 10:06 | Ultimo aggiornamento: 18 settembre 2018 14:29
Carla Cantone del Pd: "Questo decreto vi porterà jella, io ci azzecco"

Carla Cantone del Pd: “Questo decreto vi porterà jella, io ci azzecco”

ROMA – “Questo decreto non vi porterà fortuna, ve lo avevo già detto e io spesso ci azzecco. Per cui insisto. Fate pure gli scongiuri quanto volete, che si vedano o non si vedano, perché comunque vi porterà sfortuna. E non dite che non vi avevo avvertito”. Questo il momento clou dell’intervento alla Camera della deputata Pd Carla Cantone durante la discussione sul decreto Milleproroghe.

Decreto sul quale il governo Lega-M5s ha messo la fiducia, in perfetta continuità con gli esecrati governi precedenti e nonostante le promesse elettorali di un ripristino della centralità del Parlamento nel varo delle leggi. Quello dell’ex sindacalista della Cgil, a dispetto della cordiale affabilità da brava mamma, è un vero e proprio anatema.

Certo la jella non dovrebbe far parte delle categorie della politica, e tuttavia il fattore C, da Machiavelli in giù, spesso ha contato come se non di più della competenza nell’esercizio del potere.

Non è vero ma ci credo: chi non pronostica una lunga vita all’attuale governo gialloverde potrà aggiungere la profezia di Carla alla sfilza di motivi che ne potrebbero accelerare la caduta. In ogni caso, di fronte alla pochezza di certi discorsi in Parlamento, rispetto a una retorica che tutto fa tranne che convincere e far ben ragionare, la cortese maledizione cantoniana brilla per sintesi e sapienza oratoria. Quanto ai tremebondi destinatari, “mani in alto!”. Il video dell’Agenzia Vista di Alexander Jakhnagiev.