Condono edilizio: se l’ufficio perde il fascicolo, fai da te, poi si vedrà

Pubblicato il 2 ottobre 2012 11:24 | Ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2012 11:24

Come si fa a sperare bene nell’Italia? Questa è l’ultima.

Un cittadino deve vendere una casa, da lui a sua volta comprata tempo fa, post condono e deve produrre la documentazione necessaria. Ma l’ufficio competente ha perso il fascicolo.

“Veda un po’ lei, si procuri le copie e ci rimandi il tutto”. E poi il nulla osta? “Ci vorrà il tempo che ci vuole. Vedremo”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other