Condono edilizio: se l’ufficio perde il fascicolo, fai da te, poi si vedrà

Pubblicato il 2 ottobre 2012 11:24 | Ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2012 11:24

Come si fa a sperare bene nell’Italia? Questa è l’ultima.

Un cittadino deve vendere una casa, da lui a sua volta comprata tempo fa, post condono e deve produrre la documentazione necessaria. Ma l’ufficio competente ha perso il fascicolo.

“Veda un po’ lei, si procuri le copie e ci rimandi il tutto”. E poi il nulla osta? “Ci vorrà il tempo che ci vuole. Vedremo”.