Coronavirus, la curva delle previsioni confermata dai bollettini, il calo dai picchi di casi e morti

di Sergio Carli
Pubblicato il 2 Dicembre 2020 13:32 | Ultimo aggiornamento: 2 Dicembre 2020 13:47
Coronavirus, la curva delle previsioni confermata dai bollettini, il calo dai picchi di casi e morti

Coronavirus, la curva delle previsioni confermata dai bollettini, il calo dai picchi di casi e morti

Coronavirus, gli esperti prevedevano il picco della seconda ondata per il 27 novembre. Come sono andate le cose in realtà? Controllate da voi.

Coronavirus, la curva delle previsioni. Il 12 novembre ecco il titolo di Blitz: “Seconda ondata, picco 27 novembre: saranno 2 settimane di morti e contagi in crescita”. Questo, secondo i calcoli

“eseguiti dal fisico Roberto Battiston, dell’Università di Trento, che considerano anche gli effetti delle misure introdotte con gli ultimi Dpcm. Dal 27 novembre in poi dovrebbe esserci un calo dei numeri”.

Cronaca Oggi, il sito che propone titoli e link di notizie e opinioni curato da Marco Benedetto, ha riportato, giorno per giorno i dati dei bollettini della Protezione Civile sul coronavirus. Si va a ritroso, dal 31 novembre fino a l 10 novembre. Rivedere i numeri della seconda ondata del covid in Italia è un po’ come un tour sulle montagne russe.

Picco di nuovi casi e morti

Il picco dei nuovi casi, a guardare l’elenco, lo si è raggiunto il giorno con una settimana di anticipo rispetto alla previsione del giorno 27. Quello dei morti il 24 novembre con 853 deceduti. Considerato il margine di incertezza sulle date (e anche sulle imputazioni) che sembra ormai accertato nella contabilità sanitaria in Italia, sembra davvero un ottimo risultato.

E in effetti, a partire dal 20 per i nuovi casi e dal 24 per i morti, i numeri, ascesi a livelli da paura, hanno iniziato a diminuire.

La serie storica di novembre

30 novembre: 16.377 nuovi casi e 672 morti.  29 novembre: 20.648 nuovi casi e 541 decessi. 28 novembre: 26.323 nuovi casi, 686 morti.  27 novembre: 28.352 casi, 827 morti. Covid 26 novembre: 29.003 nuovi casi, 822 morti. 25 novembre: 25.853 nuovi casi, 722 morti.  24 novembre: 23.232 nuovi casi e 853 morti. 23 novembre: 22.930 nuovi casi e 630 morti. 22 novembre: 28.337 nuovi positivi. 562 morti. 21 novembre: 34.767, casi. 692 morti. 20 novembre: 37.242 nuovi casi, 699 i morti. 19 novembre: 36.176 nuovi casi e 653 morti. 18 novembre: 34.283 nuovi casi e 753 morti. 17 novembre: 32.191 nuovi casi, 731 morti.  16 novembre: 27.354 i nuovi casi, 504 i morti.  15 novembre: 33.979 nuovi casi e 546 morti.  14 novembre: 37.255 nuovi casi e 544 decessi. 13 novembre: 40.902 nuovi casi, 550 morti.  12 novembre: 37.978 nuovi casi e 636 morti. 11 novembre: 32.961 nuovi casi, 623 i morti. 10 novembre: 35.098 nuovi casi e 580 morti.

Fino al 1 dicembre: 19.350 nuovi casi e 785 vittime. Con il numero dei guariti superiore a quello dei positivi. Ora speriamo che continui così.