Federica Pellegrini: più umiltà e più piedi per terra

Pubblicato il 30 luglio 2012 15:04 | Ultimo aggiornamento: 30 luglio 2012 15:04
federica pellegrini

Federica Pellegrini (Foto LaPresse)

ROMA – Federica Pellegrini è giustificata dalla sua giovane età, ma nemmeno troppo. Prima si è creata un personaggio pubblico sotto i riflettori nemmeno fosse un’attrice, ora perde e dice che vuole lasciare… salvo poi fare un passo indietro dopo nemmeno 24 ore. Ci vuole dire che cosa vuole fare? Se pensa di mollare perché ha fallito una gara, e allora non è una campionessa, oppure se la sua era solo una reazione di un momento.

In questi ultimi anni ha messo in piazza il suo amore con Filippo Magnini, la fine della storia con Luca Marin, la sua vita privata; ha fatto spot e pubblicità a rotta di collo; è anche stata nell’occhio del ciclone per aver rifiutato di fare la portabandiera olimpica dicendo che il farlo le avrebbe tolto tempo agli allenamenti. Forse ha trascurato un po’ troppo la sua carriera? O forse si è montata un po’ troppo la testa?

Se così è chiediamo alla Pellegrini un po’ più di umiltà. E’ vero, è giovane ed è bravissima. Ma tornasse con i piedi per terra e accettasse di perdere qualche volta senza puntare i tacchi come un bambino. Altrimenti che esempio è per migliaia di giovani che la idolatrano?