Ignazio Marino: con Guglielmo Epifani sostegno dal Pd, anche dal “nemico” Renzi

Pubblicato il 13 Giugno 2013 5:13 | Ultimo aggiornamento: 13 Giugno 2013 7:35
Ignazio Marino: con Guglielmo Epifani sostegno dal Pd, anche dal "nemico" Renzi

Guglielmo Epifani: con lui aria nuova nel Pd

Con la segreteria di Guglielmo Epifani, succeduto a Pierluigi Bersani, sembra che ci sia stata una evoluzione nel Pd. Anche se il bersaniano Davide Zoggia, responsabile della organizzazione, ha detto a muso duro a Matteo Renzi:

“Qui non c’è nessuno che vuol fregare nessuno”,

molti nel partito hanno accusato Pierluigi Bersani di avere seguito una politica di conduzione del partito di stampo bolscevico-bresnevina e di avere riempito il parlamento di segretari locali di cui si era in precedenza garantito la lealtà. Una conferma del nuovo clima viene dal neo sindaco di Roma Ignazio Marino:

“Dal momento in cui è stato eletto Epifani ho avuto un sostegno quotidiano da tutti i leader nazionali del Pd. Anche da Renzi che non avevo sostenuto alle primarie”.