Blitz Blog

Referendum Veneto. 50 milioni sprecati e gli statuti speciali da abolire

referendum-veneto-zaia-ansa

Il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, in occasione della conferenza stampa di presentazione del referendum di Domenica 15 Ottobre per l’autonomia della Regione Veneto (foto Ansa)

Da Cronaca Oggi.com

Referendum, 50 milioni al vento. Luca Zaia vuole lo statuto speciale per il Veneto. Invece sono le regioni a statuto speciale da abolire. A 70 anni dalla fine della guerra, Tito è morto, austriaci e francesi l’Alto Adige e la Valle d’Aosta proprio non ce li vogliono, men che mai la Sardegna e gli americani con la Sicilia ci farebbero una mega Guantanamo.

Leggete cosa scrive la gente a Repubblica:

1. Salvini si è buttato la zappa sui piedi e ha fattouna figuraccia. Dopo aver buttato 50 milioni di euro che poteva dare da mangiare non so a quanti poveracci, ha ottenuto quello che il governatore dell’emilia-romagna ha ottenuta con una semplice telefonata: telefonata che farà presto il governatore della Calabria per la povertà vera della sua terra,il governatore dell’Umbria per il terremoto,così Marche, Abbruzzi,Molise.

2. Quando la lega di Zaia era nel governo e ha fatto il patatrack delle quote latte per cui l’Italia intera sta ancora pagando multe all’Europa, i soldi per le sanzioni li mettono i lombardi-veneti o tutti gli Italiani?

3. Tutti non ne possono più di dare allo stato oltre il 50% del reddito tra tasse e contributi e vedere che poi i soldi sono spesi in cose inutili anche se credo che se rimanessero alle regioni enti locali non cambierebbe nulla. Dicono che se rimane alla regione c’è più percezione su come sono spesi i soldi.

4. I dati e i fatti dimostrano che Lombardia e Veneto spendono molto meglio di Lazio, Sicilia, Campania o del governo centrale. Ergo è utile, corretto e di buon senso dare di più a chi ha dimostrato di saper usare meglio i soldi. Sprechi ce ne saranno sempre, ma questo è un sistema meritocratico. Peccato che in Italia, anche perché qualcuno usa l’ideologia invece del buon senso, tanti ancora non capiscono cosa è lapalissiano. Poi inutile lamentarsi se si consente a chi spreca di più di poter continuare a farlo perché tanto i soldi ne prende sempre e i suoi debiti sono ripianati da chi è più oculato nelle spese. A sto punto ditevelo: o siete fessi o siete collusi!

5. Il PD sembra un pugile suonato. Non si aspettava una reazione dei lombardi e dei veneti così incisiva. Il bello deve ancora venire. Tra 5 mesi li mandiamo tutti a casa!

To Top