“Shale gas”: le due parole che separano Italia e Usa per Paolo Scaroni di Eni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 settembre 2013 14:24 | Ultimo aggiornamento: 8 settembre 2013 14:24
"Shale gas": le due parole che separano Italia e Usa per Paolo Scaroni di Eni

Paolo Scaroni (Foto LaPresse)

ROMA – “Shale gas” è la differenza che esiste tra l’Italia e gli Stati Uniti. Se l’Europa vuole risorgere l’unico modo è lo “shale gas“, cioè il gas estratto dalle rocce. Questa l’idea lanciata da Paolo Scaroni, amministratore delegato di Eni, durante un workshop tenuto al Forum Ambrosetti a Cernobbio.

Scaroni ha detto:

“La priorità per l’Europa che vuole risorgere è lo shale gas, il gas estratto dalle rocce negli Stati Uniti”.

Al workshop anche il ministro dello Sviluppo Economico, Flavio Zanonato, a cui l’amministratore delegato dell’Eni ha spiegato con una battuta il gap culturale con gli Stati Uniti:

“Se un allevatore americano trova il gas nel suo terreno, archivia le mucche e apre un conto in banca. Se lo trova in produttore di vino in Francia probabilmente marcia contro l’Eliseo per protesta”.