Vaccino anti acne, evviva di popolo. Sarà dura per i No Vax

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 novembre 2018 13:24 | Ultimo aggiornamento: 8 novembre 2018 13:24
Vaccino anche anti acne, evviva di popolo. Sarà dura per i No Vax

Vaccino anti acne, evviva di popolo. Sarà dura per i No Vax (foto d’archivio Ansa)

ROMA – Vaccino anti acne. Avete presente l’acne? Cioè i brufoli, i ponfi, quella roba rossa e con puntine anche orrendamente gialle che arreda spesso il volto, il collo, la schiena degli adolescenti. L’acne, cioè quella cosa che agli adolescenti spesso impone un’immagine di se stessi allo specchio che è una punizione. L’acne, i brufoli che causano la presa in giro degli altri. L’acne, i brufoli che fanno da ostacolo al proporsi all’altro sesso quando si ha tra i 13 e i 20 anni? Beh, proprio quell’acne lì, quella cosa lì pare proprio che si potrà non averlo, non subirlo, non soffrirne più.

Non solo gli adolescenti potranno essere esentati dalla consueta e tradizionale pandemia di acne giovanile appunto. L’incidenza dell’acne è cresciuta e sta crescendo anche fra la popolazione adulta. E non è che un adulto brufoloso sia un bel vedere e un bel proporsi sia accompagnato qua e là da ponfi sull’epidermide. Quelli che fai fatica a rinunciare a spremerli, vorresti spremerli ogni mattina. Spremerli per cancellarli. Ma, se lo fai, fai lo stesso effetto dello spremitore di frutti che diffonde semi sul terreno. Il brufolo…se lo spremi lo diffondi.

Ma non solo gli adolescenti, anche gli adulti potranno scamparla all’acne. E come, di grazia? Con un vaccino. Vaccino? Sì, proprio vaccino. L’acne è la conseguenza dell’azione di agenti patogeni. Se per via di vaccino stimoli la reazione immunitaria a quegli agenti la conseguenza visiva dell’acne (infiammazione/infezione, insomma il ponfo, il brufolo) non si produce più. Vaccinato, l’organismo reagisce prima e meglio. E il brufolo non viene più.

L’hanno realizzato il vaccino anti acne. La notizia che c’è, che ci sono arrivati è di pubblico dominio. Devono commercializzarlo, per poterlo usare, per potersi vaccinare contro l’acne ci vorrà ancora un po’ di tempo. Ma quando sarà, e sarà presto, sarà un evviva per il vaccino anti acne. Un evviva di popolo. Sarà un giorno duro quel giorno per i No Vax. Dovranno inventarsi che il vaccino anti acne fa venire…la carie ai denti?