2 giugno, il VIDEO dei Vigili del Fuoco in occasione della Festa della Repubblica

di redazione Blitz
Pubblicato il 8 Giugno 2020 12:57 | Ultimo aggiornamento: 8 Giugno 2020 14:03
vigili-fuoco

2 giugno, il video dei Vigili del Fuoco in occasione della Festa della Repubblica

ROMA – In occasione della Festa della Repubblica che, come ogni anno, si è festeggiata lo scorso 2 giugno, i Vigili del Fuoco hanno realizzato un video che Blitz Quotidiano vi ripropone.

La Festa della Repubblica Italiana è una giornata celebrativa istituita per ricordare la nascita della Repubblica Italiana.

Si festeggia ogni anno la data del referendum istituzionale del 1946, con la celebrazione principale che avviene a Roma.

La Festa è uno dei simboli patri italiani. Quest’anno non si è tenuta per via delle restrizioni dovute al Covid-19. 

Il cerimoniale della manifestazione organizzata a Roma comprende la deposizione di una corona d’alloro in omaggio al Milite Ignoto all’Altare della Patria da parte del Presidente della Repubblica Italiana e una parata militare lungo via dei Fori Imperiali.

2 giugno, la cerimonia ai tempi del coronavirus

La cerimonia all’altare della Patria, quest’anno si è svolta senza la tradizionale parata. Presenti il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il premier Giuseppe Conte, i presidenti di Camera e Senato Roberto Fico e Maria Elisabetta Casellati. Presente anche la presidente della Corte Costituzionale Marta Cartabia.

A causa dell’emergenza Covid è stata una cerimonia con pochi presenti: decine di curiosi sono rimasti ad assistere al passaggio delle Frecce Tricolori all’inizio di piazza Venezia, all’incrocio con via del Corso, salutando Mattarella al passaggio del corteo di auto presidenziali.

La cerimonia è durata circa 15 minuti e si è conclusa, come da tradizione, con il secondo passaggio delle Frecce Tricolori, salutate dall’applauso dei cittadini, radunati ad una certa distanza dall’Altare della Patria ma, nonostante l’emergenza Covid e il divieto di assembramenti, comunque numerosissimi anche se tutti in mascherina.

E, rigorosamente in mascherina, erano anche le massime autorità dello Stato che hanno partecipato alla cerimonia. Mattarella e Conte, al termine delle celebrazioni, hanno lasciato in auto Piazza Venezia. Tra i presenti anche il ministro della Difesa Lorenzo Guerini che, al termine della cerimonia, si è recato per un saluto al comando dei Carabinieri di Piazza Venezia (fonte: Ansa, Vigili del Fuoco).