25 aprile, le Frecce Tricolori sorvolano il Quirinale VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Aprile 2020 16:08 | Ultimo aggiornamento: 26 Aprile 2020 16:29
Frecce tricolori, Vista

25 aprile, le Frecce Tricolore sorvolano il Quirinale VIDEO

ROMA – Il 25 aprile le Frecce Tricolori dell’Aeronautica hanno sorvolato più volte una Roma deserta.

Il primo passaggio sull’altare della Patria poco dopo le 15, poi dopo aver sorvolato la città storica, gli aerei della pattuglia acrobatica sono passati a bassa quota sopra il Quirinale per ritransitare sul Vittoriano.

Ma il loro volteggio ha interessato gran parte della città, non abituata a vedere i caccia con la scia tricolore.

Immagini e suoni particolari, visto il silenzio pressoché assoluto che regna sulla Capitale.

“Il Tricolore, la bandiera italiana nei cieli di una #Roma deserta.

Un sorvolo unico, inaspettato, richiesto, voluto. Il passaggio delle @FrecceTricolori per un messaggio di speranza e unità nazionale rivolto a chi soffre, a chi combatte negli ospedali e a chi resta a casa in attesa di tempi migliori”.

Questo il tweet dell’Aeronautica militare.

Le parole del presidente della Repubblica Sergio Mattarella e del premier Conte.

“La Resistenza, La Liberazione e la fine della follia” nazifascista fanno parte della storia della Repubblica, ne costituiscono una riserva etica, di straordinario valore civile e istituzionale che oggi, ancora una volta, deve fornire al Paese quella potente energia comune – ben rappresentata dal Tricolore – per affrontare insieme la fase di rilancio del Paese”.

Concetto ripreso dal premier Giuseppe Conte che ha usato un bellissimo testo di Francesco De Gregori per descrivere lo stato d’animo del Paese:

“Viva l’Italia. L’Italia liberata. L’Italia con gli occhi asciutti nella notte scura. Viva l’Italia, l’Italia che non ha paura.

L’Italia con gli occhi aperti nella notte triste. Viva l’Italia. L’Italia che resiste”. (Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev).