Agnello rifiutato dalla madre perché pezzato: una femmina di dalmata lo adotta

Pubblicato il 10 agosto 2012 16:25 | Ultimo aggiornamento: 10 agosto 2012 16:25

[jwplayer config=”Blitz20120621″ mediaid=”1321247″]

ADELAIDE (ASUTRALIA) –  Julie Bolton è una  donna che vive nella Barossa Valley nel sud dell’Australia. La donna ha raccontato con tanto di foto la storia di un agnello che, dopo essere nato con le macchie, è stato abbandonato dalla mamma ed adottato da un dalmata (razza di cane famoso appunto perché pezzato).

La donna è  proprietaria di tutti e due gli animali: la vicenda l’ha raccontata alla rete televisiva australiana Abc, ed ora spera che i suoi beniamini diventino la star di qualche spot pubblicitario. L’agnello è nato con un rarissimo manto bianco a macchie nere. Dopo il parto è stato stato rifiutato dalla madre: fortunatamente, il cucciolo è stato però “adottato” da questa femmina di dalmata.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other