Agnello rifiutato dalla madre perché pezzato: una femmina di dalmata lo adotta

Pubblicato il 10 agosto 2012 16:25 | Ultimo aggiornamento: 10 agosto 2012 16:25

[jwplayer config=”Blitz20120621″ mediaid=”1321247″]

ADELAIDE (ASUTRALIA) –  Julie Bolton è una  donna che vive nella Barossa Valley nel sud dell’Australia. La donna ha raccontato con tanto di foto la storia di un agnello che, dopo essere nato con le macchie, è stato abbandonato dalla mamma ed adottato da un dalmata (razza di cane famoso appunto perché pezzato).

La donna è  proprietaria di tutti e due gli animali: la vicenda l’ha raccontata alla rete televisiva australiana Abc, ed ora spera che i suoi beniamini diventino la star di qualche spot pubblicitario. L’agnello è nato con un rarissimo manto bianco a macchie nere. Dopo il parto è stato stato rifiutato dalla madre: fortunatamente, il cucciolo è stato però “adottato” da questa femmina di dalmata.