Il capo di Al Qaeda: “Attaccare in America”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 settembre 2013 16:50 | Ultimo aggiornamento: 13 settembre 2013 17:17
Al Zawahri

Al Zawahri

ROMA – Al Qaeda minaccia: attaccheremo gli Stati Uniti sul loro territorio. La minaccia la lancia in un video il capo dell’organizzazione, Al Zawahri: “Dobbiamo continuare questa guerra sul territorio degli Stati Uniti”.

Secondo al Zawahri l’economia è “il punto debole dell’America ed essa è traballante a causa di tutte le spese militari impegnate per la sicurezza. Per fare restare l’America sotto pressione e in stato d’allerta – ha detto il successore di Bin Laden – occorre qualche attacco qui, qualche attacco là. Abbiamo già vinto la guerra in Somalia, in Yemen, in Iraq ed in Afghanistan. Dobbiamo dunque continuare questa guerra sul loro territorio”.