Alessandria, canile con pizzeria: morti di stenti nei box e congelati

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 Giugno 2015 17:49 | Ultimo aggiornamento: 16 Giugno 2015 18:05
Alessandria, canile con pizzeria: morti di stenti nei box e congelati VIDEO CHOC

Alessandria, canile con pizzeria: morti di stenti nei box e congelati VIDEO CHOC

ALESSANDRIA – Cani morti di stenti nei box: di loro non è rimasto che un mucchietto di ossa e peli. Altri trovati nel congelatore del ristorante situato nello stesso edificio. La vicenda è raccontata sulla Stampa da Daniele Prato. Le immagini raccapriccianti sono contenute in un video girato all’interno di quello che i giornali hanno ribattezzato canile degli orrori scoperto a Togliolo Monferrato, in provincia di Alessandria.

Nell’edificio, con annessi fienile e una pizzeria ci viveva, continua Prato, anche il proprietario dell’allevamento. Il cascinale lo aveva affittato ma da tempo aveva ricevuto un avviso di sfratto. Il blitz dei carabinieri è scattato in seguito a una segnalazione: grazie al loro intervento 4 cani superstiti sono stati salvati e trasferiti al vicino canile di Ovada.

Oltre alle carcasse dei poveri animali, scrive Prato, nella pizzeria sarebbero stati trovati alimenti avariati e pessime condizioni igieniche.

Per guardare il video di Rai News clicca qui.