Alessandria, due maestre indagate: botte e insulti ai bimbi della scuola materna VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 8 Settembre 2018 15:50 | Ultimo aggiornamento: 8 Settembre 2018 15:50
Alessandria, due maestre indagate: botte e insulti ai bimbi della scuola materna VIDEO

Alessandria, due maestre indagate: botte e insulti ai bimbi della scuola materna

ALESSANDRIA – Picchiavano e insultavano i bimbi della scuola materna in cui lavoravano. Con queste accuse due maestre di una scuola dell’infanzia di Alessandria sono state sospese dall’esercizio dalla polizia.

Le indagini sono partite in seguito della denuncia della madre di uno dei piccoli, che aveva raccontato quanto accadeva a scuola. Al momento sono stati accertati abusi su almeno 8 bimbi tra i 3 e i 5 anni. In alcuni casi gli episodi sfociavano in percosse e violenti strattoni, documentati dalle telecamere nascoste all’interno della struttura dagli investigatori. Le due maestre sono state denunciate a piede libero. Maltrattamenti su minore è il reato ipotizzato.

Solo ieri, 7 settembre, un caso analogo a Roma: qui cinque maestre risultano indagate per aver maltrattato bambini di età compresa tra i diciannove e i trentadue mesi con vessazioni psicologiche e fisiche altamente mortificanti.

Nei confronti delle cinque maestre sono state emesse dal Tribunale di Roma la misura cautelare interdittiva della sospensione dall’esercizio del pubblico servizio di insegnante, nonché del divieto di avvicinamento alle abitazioni e ai luoghi frequentati dalle persone offese. Alle maestre viene contestato il reato di maltrattamenti in famiglia aggravato nei confronti dei minori a loro affidati.

Secondo quanto accertato anche attraverso un sistema di intercettazione ambientale audio-video installato nell’aula della classe dei “medi” ove si svolgevano le attività scolastiche dei bambini le indagate, con condotte anche omissive, maltrattavano abitualmente i minori con vessazioni psicologiche e fisiche altamente mortificanti.

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev