Andora, il treno in bilico sarà rimosso in 6-8 settimane (video)

di redazione Blitz
Pubblicato il 30 gennaio 2014 14:52 | Ultimo aggiornamento: 30 gennaio 2014 14:52
Andora, il treno in bilico sarà rimosso in 6-8 settimane (video)

Andora, il treno in bilico sarà rimosso in 6-8 settimane (video)

SAVONA – Il treno Intercity 660 che va da Genova a Ventimiglia, deragliato lo scorso 17 gennaio tra Andora e Cervo, in Liguria, a causa di una terrazza franata sotto i colpi del maltempo sarà finalmente rimosso in sei-otto settimane. Il convoglio, in bilico sullo strapiombo da oltre 10 giorni, ha causato gravi disagi per via dell’isolamento della provincia di Imperia con tutte le conseguenze che la situazione comporta sotto il profilo economico e turistico della Riviera. Oltre ai rischi di imminenti nuove frane, sempre a causa del maltempo.

La complessa operazione di recupero e ripristino sarà affidata a Rfi, la società di Fs che si occupa della rete. L’operazione, che si preannuncia spettacolare visti i luoghi coinvolti e i rischi che comporta, potrebbe essere realizzata da una società genovese con sedi anche in Piemonte e Toscana specializzata nello spostamento di grandi manufatti in particolare attraverso l’uso di gigantesche gru.

Il progetto viene messo a punto mentre crescono le polemiche per i ritardi nell’inizio dell’intervento e l’esasperazione di viaggiatori e imprenditori. Dopo i pendolari, costretti a estenuanti trasbordi treno-bus e sfiniti dai tempi dilatati dei collegamenti, hanno denunciato “pesanti disagi” anche gli industriali di FerCargo che trasportano le merci su ferrovia.

(Video Corriere Tv)