Andrea Agnelli e la Superlega, la letterina di Luciana Littizzetto a Che Tempo Che Fa VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 26 Aprile 2021 16:28 | Ultimo aggiornamento: 26 Aprile 2021 16:33
luciana-littizzetto-che-tempo-che-fa

Andrea Agnelli e la Superlega, la letterina di Luciana Littizzetto a Che Tempo Che Fa

Luciana Littizzetto e la lettera a Andrea Agnelli a Che Tempo Che Fa. Nella puntata di domenica 25 aprile  la comica, conduttrice e attrice ha parlato come sempre degli eventi della settimana. 

Luciana Littizzetto e la letterina a Andrea Agnelli

Luciana esordisce parlando di Matthew McConaughey e della sua bellezza. Parla poi delle aperture  nelle regioni gialle sperando che tra due settimane non si torni al punto di partenza: “Ma Draghi ha detto che è un rischio calcolato, ma da chi? Dai tarocchi magari”.

Poi chiude il suo intervento con la letterina questa volta dedicata a Andrea Agnelli e la vicenda legata alla Superlega.

Luciana Littizzetto e la letterina a Andrea Agnelli

Ecco cosa dice nella lettera: “Caro Andrea, agnello di zio che toglie i campionati dal mondo. Ti parlo da tifosa della juve ma anche amica del toro. Intanto volevo dirti grazie, perchè per almeno due giorni hai tolto il covid dai giornali. Poi hai unito l’Europa, poi sei anche riuscito a far passare la Fifa e la Uefa come due Ong disinteressate al denaro. Che è come far passare Hannibal Lecter come un fan della cucina molecolare”.

“Non essere mortificato, anzi abbacchiato, ti è andata male e a volte succede. Non credi che fare un torneo dei migliori sia un po’ una boiata, non stare troppo vicino a Lapo quando fuma, che poi ti vengono delle boiate. E’ come se nelle scuole da domani facessimo le classi coi bambini più ricchi” (fonte: RaiPlay)