Assalto ai bancomat con esplosivo, sgominata banda a Bologna VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 Settembre 2020 16:56 | Ultimo aggiornamento: 17 Settembre 2020 8:32
assalto dei bancomat a bologna

Assalto ai bancomat con esplosivo, sgominata banda a Bologna

Banda specializzata negli assalti esplosivi agli sportelli bancomat a Bologna. Due indagini incastrano i rapinatori.

Banda specializzata negli assalti esplosivi agli sportelli bancomat.

Il gruppo criminale è stato sgominato a Bologna al termine di due indagini, condotte dalla squadra Mobile della Polizia e dai Carabinieri della compagnia Borgo Panigale.

Sette persone, di età compresa fra i 24 e i 71 anni, sono state arrestate in esecuzione di provvedimenti di fermo di indiziato di delitto, emessi dalla Procura bolognese.

Gli arresti sono avvenuti ad inizio mese.

Ora però il video che li mostra al lavoro diffuso in queste ore dall’Agenzia Vista. 

Il gruppo agiva a Bologna e provincia. A seguire l’assalto all’Atm della Banca di Imola località Spazzate Sassatelli avvenuta il 22 agosto, l’unico dei tre assalti progettati andati a segno.

Il bottino è stato di 10mila euro.

 Assalto ai bancomat, come agiva la banda

Dalle indagini sono emersi sopralluoghi per furti da effettuare in provincia di Belluno e Padova e, in un’agenda, appunti su obiettivi in Francia e in Spagna.

Oltre all’utilizzo dello stesso modello di auto e all’assenza di basi operative stabili, la banda si caratterizzava per il suo carattere “fluido”.

La banda aveva inolte la capacità di rimodulare i partecipanti, in funzione di esigenze operative o per dissidi interni.

Una delle marmotte trovata nella casa di uno degli arrestati era già piena di esplosivo e pronta all’uso.

Prima di sequestrarla è stato necessario l’intervento degli artificieri per metterla in sicurezza (fonte: Ansa, Agenzia Vista /Alexander Jakhnagiev).