Australia, investe lo squalo con la tavola da surf e viene morso ad una gamba VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 ottobre 2014 12:34 | Ultimo aggiornamento: 31 ottobre 2014 12:56
Australia, surfista morso alla gamba per aver pestato testa di uno squalo

Australia, surfista morso alla gamba per aver pestato testa di uno squalo

WALLABI POINT (AUSTRALIA) – Un surfista di 20 anni ha calpestato inavvertitamente la testa di uno squalo, che poi lo ha aggredito al largo della costa orientale dell’Australia. L’uomo, Ryan Hunt, è stato ricoverato e ora è in attesa di essere sottoposto a un intervento chirurgico per le ferite riportate al piede e alla caviglia sinistra.

L’attacco è avvenuto a Wallabi Point, a 250 chilometri a nord di Sydney. Hunt ha raccontato di essere stato aggredito dopo essere saltato dalla tavola in acqua vicino alla spiaggia. Il giovane ha respinto l’animale con il piede destro, ma lo squalo lo ha morso nuovamente prima di allontanarsi. Il surfista è riuscito a raggiungere la riva e un amico l’ha aiutato a curare le ferite prima di trasportarlo in ospedale. Nonostante la brutta avventura, Hunt sta già pensando di tornare in acqua per allenarsi in vista della prossima gara di surf. Anche un altro giovane surfista di 13 anni ha detto che uno squalo di circa un metro gli ha preso la caviglia due settimane fa mentre surfava nell’acque al largo di Sydney.

Inoltre ai primi di ottobre, Sean Pollard di 23 anni, è stato aggredito da uno squalo bianco di circa 4 metri che gli ha strappato parte del braccio al largo della costa dell’Australia occidentale.