Babbo Natale turco viene espulso, niente permesso di soggiorno: il nuovo murale di Tvboy VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 10 dicembre 2018 14:44 | Ultimo aggiornamento: 10 dicembre 2018 14:44
babbo Natale Tvboy

Babbo Natale turco viene espulso, niente permesso di soggiorno: il nuovo murale di Tvboy

MILANO – Il collettivo artistico Tvboy è tornato a colpire a Milano. In città è comparso un Babbo Natale turco che, ammanettato, viene espulso da un poliziotto italiano. Il senso del Babbo Natale “turco” lo spiega poi l’artista sui social in una didascalia: “Permesso di soggiorno negato per Babbo Natale, nessuno si ricordava più che San Nicola arrivava dalla Turchia“. 

Nella raffigurazione, il poliziotto che nella fisionomia ricorda il ministro dell’Interno Matteo Salvini porta via un Babbo Natale in manette. Tvboy è lo stesso artista famoso per il bacio tra Salvini e Di Maio.

Intervistato da Repubblica, Tvboy spiega meglio il senso del suo murale: “Molti pensano che la leggenda sia nordica, invece papà Natale era San Nicola, bizantino, le sue reliquie vennero rubate in Turchia e poi portate a Bari”.

Tvboy è il nome d’arte di Salvatore Benintende. Artista di strada, Tvboy è esponente del movimento NeoPo. TVboy è il suo alter ego.

Video Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev