Ballarò, Crozza-Renzi: “Toti, Forza Italia quando vota? Pd ha già dato” (video)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Maggio 2014 0:03 | Ultimo aggiornamento: 28 Maggio 2014 13:45
Ballarò, Crozza-Renzi: "Toti, Forza Italia quando vota? Pd ha già dato" (video)

Ballarò, Crozza-Renzi: “Toti, Forza Italia quando vota? Pd ha già dato”

ROMA – “Buonasera Toti, voi di Forza Italia quando andate a votare? Noi del Pd ci siamo stati domenica scorsa, c’era la ressa”. Maurizio Crozza nella copertina di Ballarò del 27 maggio esordisce con una imitazione di Matteo Renzi che commenta felice i risultati delle elezioni europee del 25 maggio.

Crozza-Renzi commenta il risultato di Scelta Civica:

“Scelta Civica mi è piaciuta tanto, ha fatto la scelta più civica di tutte e sparire. Potrebbe fare un duo con Alfano…Alfano e Rovina”.

Non manca anche una stoccata al flop del Movimento 5 stelle e dei sondaggi, con Crozza-Renzi divertito che dice:

“Mi è piaciuto tantissimo anche Grillo. Scusa Pagnoncelli, ma non doveva essere un testa a testa con Grillo. No perché io ho preso il 40 e lui il 20. Quaranta meno venti fa venti. Se Pagnoncelli fsse vissuto all’epoca di Noè avrebbe previsto sole per tre mesi”.

Un successo, dice Crozza-Renzi, a cui nemmeno il Pd potrebbe credere:

“Il Pd non aveva mai vinto prima perché gli elettori avevano paura che l’Italia finisse in mano alla sinistra. Ora però è passata…non la paura, la sinistra”.

Crozza ironizza sul 40% del Pd e le reazioni di Beppe Civati e Pier Luigi Bersani:

“Nel Pd non ci credevano, Civati voleva chiedere il riconteggio dei voti. Lunedì mattina Bersani con la morte nel cuore ha dovuto ammettere la vittoria. Orco boia ragazzi, allora ero io il problema, però ragazzi io non voglio mica approfittarne. C’è troppa gente che sale sul carro dei vincitori, rischi di rompere le basi”.

Crozza continua:

“Renzi stavolta ha smacchiato sia il giaguaro, sia Grillo, cazzo ha fatto una strage di animali”.

Commentando poi il video di Grillo in cui prende il Maalox:

“Meno male che il video non l’ha fatto anche Berlusconi, sennò ora ci sarebbe mezza Forza Italia infoiata di viagra”.

E conclude con una imitazione di Grillo:

“Ora cosa faccio, il Maalox l’ho già preso, le supposte me ne ha infilate 40 Renzi domenica. Datemi un po’ di ossigeno e gocce: non è una guerra, è una farmacia”.