Barbara D’Urso provoca il ministro Fontana al Padova Pride Village: “Lo vogliamo qua” VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 giugno 2018 15:06 | Ultimo aggiornamento: 16 giugno 2018 17:58
Barbara D'Urso provoca il ministro Lorenzo Fontana al Padova Pride Village: "Lo vogliamo qua" VIDEO

Barbara D’Urso provoca il ministro Fontana al Padova Pride Village: “Lo vogliamo qua”

PADOVA – Barbara D’Urso continua la sua crociata contro il ministro della Famiglia Lorenzo Fontana, [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] apertamente contro le coppie gay. Madrina del Padova Pride Village, la conduttrice Mediaset ha detto sul palco: “Ma il Ministro Fontana non c’è? Lo vogliamo su questo palco”. Pronta la replica di Alessandro Zan, uno dei principali organizzazioni della manifestazione: “No ma noi l’abbiamo invitato perché non abbiamo paura del confronto e sappiamo di avere ragione a testa alta”.

Alessandro Zan, politico e attivista organizzatore del Festival, racconta come dieci anni fa sia iniziata questa esperienza “in un’Italia allora senza diritti, dove l’amore tra due donne o tra due uomini non trovava alcun riconoscimento davanti alla legge, creando uno spazio aperto.

La risposta della nostra città, Padova, è stata entusiasmante, abbracciando il Village e vivendolo ogni estate, ogni giorno. Oggi vogliamo continuare a lanciare un chiaro messaggio di contrasto alle discriminazioni”. Oltre a Barbara D’Urso, tra i volti noti che hanno sponsorizzato l’evento c’era anche Cristiano Malgioglio.

La D’Urso già durante una puntata del Grande Fratello aveva punzecchiato il ministro in diretta, dicendo che “la famiglia è qualsiasi tipo di amore”.

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev.