Barletta, rapinatore maldestro fugge e…scivola VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 Novembre 2015 16:21 | Ultimo aggiornamento: 3 Novembre 2015 16:26
Barletta, rapinatore maldestro fugge e...scivola VIDEO

Barletta, rapinatore maldestro fugge e…scivola VIDEO

BARLETTA – Prima ha sollevato il passamontagna per farsi capire dalle vittime che stava rapinando. Poi è fuggito, ma correndo via è scivolato proprio sull’uscio del luogo del reato e si è tolto la calzamaglia dal viso, mostrandosi alle telecamere di sorveglianza. Questi i due errori commessi dal rapinatore maldestro che ha fatto irruzione in una farmacia di Barletta, in provincia di Bari, la sera del 9 ottobre.

Il rapinatore ha inanellato una serie di errori che, uno dopo l’altro, l’hanno portato ad essere identificato dai carabinieri e arrestato. L’uomo aveva celato il volto usando come passamontagna una calzamaglia bianca e armato di taglierino era entrato in farmacia. Le commesse però non riuscivano a capire le sue richieste e così l’uomo, pur di farsi comprendere, ha sollevato il passamontagna improvvisato e ha mostrato la sua dentatura decisamente non perfetta. Proprio il particolare di qualche incisivo mancante è stato infatti determinante ad incastrare il rapinatore.

Oltre a questo errore, l’uomo ha poi fatto anche un’uscita di scena decisamente maldestra. Dopo essersi impossessato di alcune banconote ha tentato di fuggire ma è scivolato sull’uscio e poi, claudicante e con la calzamaglia mezza sollevata, ha scoperto il suo viso non sapendo che una telecamera di sorveglianza lo stava riprendendo. Il rapinatore è stato così identificato dai carabinieri, a cui era già noto: si tratta di un uomo di 38 anni responsabile di un altro colpo in una farmacia di Barletta, avvenuto lo scorso 22 ottobre.

Una volta identificato il rapinatore, agli agenti non è rimasto altro da fare che arrestarlo e condurlo nel carcere di Trani.