Berlusconi annuncia: “Contratto quasi pronto, Stato leggero, aiuti a famiglie”

Pubblicato il 30 Gennaio 2013 19:08 | Ultimo aggiornamento: 30 Gennaio 2013 19:08

Silvio Berlusconi (foto Ansa)

ROMA – Ci sta lavorando davvero. Silvio Berlusconi lo dice e lo ripete: il nuovo contratto con gli italiani è in preparazione e sarà presentato a breve. Questione di qualche giorno e alcuni dettagli sono già ultimati. Così la videointervista concessa all’agenzia parlamentare Vista diventa l’occasione per presentare l’iniziativa.

Berlusconi e il Pdl puntano sullo Stato più leggero. Berlusconi spiega: “Tra i piani c’è la riorganizzazione della macchina dello Stato per ridurne la riduzione delle spese. Pensiamo di arrivare a una riduzione del 10 per cento nei primi cinque anni. Che potremmo utilizzare per la riduzione del debito, a favore delle imprese e nella direzione delle famiglie per dare l’avvio al quoziente familiare per cui un padre di famiglia paga meno di un single”.